idioma:
   
podran tallar totes les flors, però no podran aturar la primavera

un sabato di incontri in vista della cumbre del mediterraneo

Oggi ci dividiamo tra 2 opportunitá di incontro grazie alle iniziative de LoSbarco.org e dell’Associazione Portal9.
Saremo infatti presenti con i classici banchetti informativi a meno di un mese dalla seconda Cumbre Unión por el Mediterraneo che si terrá a Barcelona a partire dal 4 Giugno.
Il summit che vedrá la partecipazione dei ministri degli esteri dei vari paesi che si affacciano sul mediterraneo ci vede impegnati perchè riunisce interessi e responsabilitá di Spagna ed Italia in relazione a temi, tra gli altri, come l’immigrazione (in particolare gli strani rapporti di amicizia tra Italia e Libia) e la situazione palestinese (rappresentata al summit).

[ més » ]

lo sbarco

Fabio Palma | article de eltriangle.eu

L’11 de maig del 1860 un grup de més de mil homes armats i vestits amb camises vermelles, I Mill, dirigits per Giuseppe Garibaldi, van desembarcar a Marsala (Sicília) per reconquistar als Borbons el sud d’Itàlia i propiciar la reunificació nacional del país.

Aprofitant el 150 aniversari d’aquest episodi de l’èpica risorgimental italiana i moguts per la necessitat de cridar l’atenció de l’opinió pública europea sobre l’insostenible situació política i civil que s’ha cristal·litzat a Itàlia, un grup d’italians i italianes que viuen a Barcelona van llançar una extraordinària incitativa que es diu LO SBARCO (el desembarcament).

[ més » ]

Grecia, comincia la tragedia europea

Franco Berardi “Bifo” – il manifesto

La tragedia europea è iniziata. Tre morti in una banca di Atene sono il primo orribile bilancio di una guerra che il capitalismo finanziario ha scatenato contro la società, e da cui la società non sa come liberarsi. La società greca non può sopportare il diktat delle agenzie finanziarie che l’hanno spinta nel baratro della crisi, e ora pretendono che a pagare il prezzo siano i lavoratori. Spinta contro il muro della miseria, dell’umiliazione e della catastrofe, la società greca potrebbe reagire in maniera folle. Può essere l’inizio di una tragedia che non sarà limitata alla Grecia.

[ més » ]

los nuevos gobiernos no se entienden sin movimentos sociales

[ més » ]

oltre 200 attivisti anticapitalisti occupano l’opulento hotel Mandarín Oriental come protesta per disoccupazione e crisi

tratto dall’articolo di Carlos García (kaosenlared) ed alcune testimonianze di compagni presenti

In coda alla manifestazione alternativa del 1 maggio tenuta nel pomeriggio, un nutrito gruppo di anticapitalisti, almeno 200, hanno occupato pacificamente l’hotel Mandarín Oriental, uno dei piú opulenti e lussuosi della cittá di Barcellona.

L’Hotel, situato in pieno Passeig de Gràcia, è stato selezionato come esempio della schizzofrenia dispotica del sistema cannibale capitalista.

[ més » ]

altraitalia presenta due fine settimana di musica

La primavera di musica ed incontri di Altraitalia continua, dopo lo splendido incontro della Notte della Liberazione, con 2 concerti che abbiamo il piacere di presentare (in ordine di apparizione): Sibaritas de la Calle e Modena City Ramblers.

Ci troverete al banchetto magliette/cd per conoscerci, avere info sulle attivitá dell’associazione, la campagna di tesseramento e le splendide magliette grazie alle quali finanziamo le nostre prime iniziative sociali.

Eccovi le info dettagliate. A presto!

[ més » ]

barcellona, 24 Aprile – la notte della liberazione

Il 25 aprile 1945, Il Comitato di Liberazione Nazionale, lanciò l’appello per l’insurrezione armata della città di Milano.
L’Italia fu liberata dalla dittatura fascista da donne e uomini che combatterono e morirono per la libertá.

« Era giunta l’ora di resistere; era giunta l’ora di essere uomini: di morire da uomini per vivere da uomini. » P. Calamandrei

[ més » ]

quando piovevano bombe

quan plovien bombes: el llibre

quan plovien bombes: el llibre


Presentazione del libro a cura di un membro dell’editore ECOS:
Xavier Domènech Sampere, storico e coautore del libro

Quan Plovien Bombes
Els bombardeig i la ciutat de Barcelona durant la Guerra Civil

Giovedí 15 Aprile 2010 alle 19h
Abacus, Espai Cultural de Balmes
C/ Balmes 163, Barcelona

la crisi ed il mercato del lavoro in spagna

di Armando Ferrari, Patronato INCA Spagna

Se analizziamo il differente impatto che si é prodotto in Italia e in Spagna a causa dell’attuale crisi economica, sopratutto dal punto di vista dell’occupazione, quello che salta alla vista é il forte incremento della disoccupazione che si é prodotto in Spagna.

Di fatto é la Spagna che ha un comportamento anomalo rispetto al resto dei paesi europei e sopratutto rispetto a quelli piú sviluppati: il 40% dei nuovi disoccupati si sono prodotti nel mercato del lavoro spagnolo.
Indubbiamente una delle cause é il ritardo tecnologico che la Spagna ancora trascina a causa di decenni di isolamento politico ed economico.

[ més » ]

RAIperunanotte live!


[ més » ]

 Page 14 of 19  « First  ... « 12  13  14  15  16 » ...  Last » 

destacat

altramemoria.org

Vittorio Arrigoni

altragenda


spazio attivisti



campanyes socials



qrcode